COS'E' LA DISLESSIA?

Da wikipedia: “La dislessia è una sindrome classificata tra i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) con il codice F80.1 e la sua principale manifestazione consiste nella difficoltà che hanno i soggetti colpiti a leggere velocemente e correttamente ad alta voce. Tali difficoltà non possono essere ricondotte a insufficienti capacità intellettive, a mancanza di istruzione, a cause esterne o a deficit sensoriali.”

La dislessia è uno sviluppo neurobiologico atipico. Dico atipico perchè tale sviluppo è proprio di una minoranza della popolazione. (dott. Giacomo Stella)

Anche se la dislessia crea difficoltà in certe aree per i bambini, gli studenti e anche gli adulti, è frequente nei dislessici una coordinazione, un’empatia e uno spirito artistico sopra la media. Sembra infatti che la più grossa barriera al successo è la mancanza di fiducia in se stessi, dato il forte peso che si da alla correttezza della scrittura in età scolare. Le strategie di apprendimento devono quindi essere diverse rispetto a quelle classiche. Con un aiuto appropriato una persona dislessica può vivere una vita e una carriera molto soddisfacente

Aggiungo:

Su internet la dislessia ed i disturbi specifici di apprendimento "DSA" vengono spesso associati a problemi, incapacità, disabilità, ecc. Tutto falso. Non siamo incapaci, non siamo disabili o non abbiamo disabilità, abbiamo problemi (chi non ne ha?) e li risolviamo. Abbiamo punti di forza e di debolezza. Così come estremizzati quelli di debolezza, poichè si scontrano col sistema scolastico tradizionale (lettura ad alta voce, scrivere in corsivo, calcolo a mente ad esempio), i punti di forza raramente vengono mostrati e dimostrati.

Ho cercato solo quelli. E' possibile che nessuno studio scientifico abbia analizzato le potenzialità? Ho trovato cose interessanti che allegherò presto ed una riflessione davvero:

nella scuola è il più bravo chi legge meglio? Se invece fosse più bravo chi suona musica meglio?
Perchè a voi non sembra impossibile come Einstein andasse male a scuola? Stessa sorte Steve Jobs e tutti gli altri? Quindi il sistema di giudizio scolastico è sbagliato? Si giudicano forse le cose, le attitudini sbagliate? Pensateci perchè il giudizio scolastico è la base per l formazione del giudizio di chiunque "non sai leggere, non vai bene a scuola = non vali niente" un sistema di valori errato.

Einstein "Ognuno è un genio.

                Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,

                lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"


MammaMary